The Great Jazz Gig In The Sky

“My vision of The Great Jazz Gig In The Sky”
B r u n o   Z o p p e t t i

“The Great Jazz Gig In The Sky”.
Boris Savoldelli, Raffaele Casarano e Marco Bardoscia.
Il nuovo cd prodotto dalla storica etichetta newyorkese Moonjune Records. .

.Uno stimolante incontro musicale che coinvolge tre dei più interessanti esponenti della “nuova generazione” del Jazz Italiano: il basso di Marco Bardoscia, il sax di Raffaele Casarano e la voce-orchestra di Boris Savoldelli (come viene definita dalla stampa italiana e straniera la sua personale tecnica).
Un’originale rilettura, non un tributo, alla musica senza confini del disco capolavoro dei Pink Floyd The dark side of the moon. Un vero e proprio “trialogo musicale”, al contempo visionario ed eccitante, mistico e provocatorio.
Un album intenso, sicuramente originale, dove la tradizione del jazz viene contaminata dai linguaggi del rock e dell’elettro-acustica; dove il ruolo conduttore del processo improvvisativo determina lo sviluppo di temi immortali come quelli dei Pink Floyd verso confini inaspettati; dove i suono acustici della voce umana, del sax e del basso si alternano all’elettronica – usata sempre con gusto ed equilibrio.
Tutto questo a favore di un’espressione sonora fresca ed affascinante”.

.
The Great Jazz Gig In The Sky

 .Per informazioni e per acquistare il cd fisico o in download
For any info and to buy the phisical cd or download it

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

30 Aprile e Primo Maggio 2016 Lavoratori in festa a Malegno

Il Comune di Malegno e il Circolo culturale G. Ghislandi,
in collaborazione con il Circolo Arci “Sul Palco”
e il Gruppo Escursionistico Malegno
“TALKIN’ WOODY GUTHRIE”

Bruno-Zoppetti-Woody-Guthrie-2016-04-30

30 Aprile – 1 Maggio

PROGRAMMA
Sabato 30 aprile 2016

  • Apertura Museo “Le Fudine” (via Matteo Gheza) di Malegno e visite guidate a cura del prof. Angelo Fossati dalle ore 14.30.
  • ore 17.30, inaugurazione della mostra figurativa dei quadri del pittore Bruno Zoppetti, dedicata  al lavoro e ai suoi cantori.
    Aperitivo a cura della Commissione Giovani e musiche no stop.
  • ore 20.30, spettacolo teatrale “TALKIN’ WOODY GUTHRIE” della compagnia Woodstock Teatro di Venezia.
    Presentazione a cura di Mimmo Franzinelli.

2016-30 Aprile - 1 Maggio 2016

Domenica 1° MAGGIO – “Festa Internazionale dei Lavoratori”

  • ore 8.00, cerimonia di commemorazione dei Caduti sul lavoro presso il monumento nel Piazzale delle Scuole.
  • ore 8.30, partenza della camminata di inaugurazione del “Sentiero Andrea Rico Fedriga” (da via Piazzuola).
  •  ore 9.15, interludio musicale lungo il tragitto con il Woodstock Teatro in località Ponte delle Camere.
  • ore 9.30, continuazione della camminata, inaugurazione del “Sentiero Andrea Rico Fedriga” e ritrovo alla Baita della Società per il pranzo (prenotazione € 10)
  • durante tutta la giornata di domenica sarà visitabile la mostra dei quadri di Bruno Zoppetti presso il Museo “Le Fudine” di Malegno in via Matteo Gheza.

Woody Guthrie (1912-1967)
È stato un musicista, cantautore, scrittore e folklorista statunitense, autore di numerosi blues e di canzoni di protesta sociale. Il suo repertorio include canzoni a sfondo politico, ballate tradizionali, canzoni per bambini e brani improvvisati.

POLITTICO Joe Hill di Bruno Zoppetti

RAI Storia L’America di Woody Guthrie

Ha dedicato la sua esistenza alla lotta politica radicale e si è quasi sempre opposto al sistema “dominante”, eppure oggi è un mito nazionale degli Stati Uniti, celebrato persino sui francobolli,  e la sua canzone più famosa “This land is your land” è sentita come una sorta di secondo inno ufficiale americano. È lo strano destino di Woody Guthrie, raccontato da Marco Peroni in questa puntata. Con la sua musica e i suoi testi, Guthrie ha attraversato la storia d’America del 900: gli anni della Grande Depressione, della Seconda Guerra Mondiale, della Guerra Fredda, delle battaglie per i diritti civili e dei veleni del maccartismo. Cantore dei vagabondi, degli sfruttati e delle ingiustizie sociali, è diventato il modello da imitare per una nuova generazione di cantautori americani.


 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Omaggio a Joe Hill

IL POLITTICO JOE HILL

Circolo Lavoratori di Iseo (Brescia)

dal 12 Dicembre 2015 all’12 Marzo 2016
da lunedì al sabato ore 10-13 e 15-19,30

presso il Circolo dei Lavoratori di Iseo
vicolo Pergola, 7 – ISEO (BresciA)

INAUGURAZIONE 12 Dicembre, ore 18
Presentazione dello storico Mimmo FRANZINELLI
Intrattenimento musicale di Angelo LEADBELLY Rossi

Mostra di Bruno Zoppetti dedicata a Joe Hill, nel centenario della sua morte, attraverso la composizione di un eccezionale “POLITTICO” che disegna una grande parete del Circolo dei Lavoratori di Iseo, come le finestre di una cattedrale o quelle ormai usuali di un touch.
I vari pannelli quadri che compongono il “POLITTICO” sono ispirati alla sua figura di musicista e di sindacalista.
Vi sono i ritratti dei maggiori cantanti folck che lo hanno celebrato nella canzone impegnata e “polittica” del Novecento, fra cui Phil Ochs, Pete Seegher, Leadbelly, Woody Guthrie, ritratti di minatori, carcerati, ecc.
Lo storico Mimmo FRANZINELLI ripercorrerà, attraverso la musica e i musicisti ritratti nel “POLITTICO”, la storia sociale di un periodo eccezionale per le lotte sindacali e per la loro dura repressione.
Arte, Musica e Storia sono esemplarmente insieme nella “buona scuola” della cultura emersa dalle lotte sociali.
L’arte di Zoppetti è una dichiarazione d’amore per la musica di strada, quella che si fa carne viva, canto, poesie e lotta.
Una lezione per farci apprendere un pezzo di storia del Novecento, le radici dei nostri diritti sindacali e partecipativi, e le sue roventi contraddizioni, in una speranza di cambiamento soffocata dalla paura, dalla repressione e dalla serratura del nostro cuore. Eppure questa mostra nel Circolo dei Lavoratori di Iseo è di per sè una speranza.

Mostra Joe Hill 2015 di Bruno Zoppetti

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Personale di Bruno Zoppetti

AMERICAN ROOTS

a Brescia

dal 12 Novembre all’11 Dicembre 2015
da lunedì al sabato ore 11-21

presso l’Associazione Artististio Musicale L’OTTAVA
via Lunga 51/B di BRESCIA

INAUGURAZIONE 12 Novembre, ore 20,30
www.ottava.it

Bruno-Zoppetti a Brescia-2015

Tags: , , , , , , , , ,

Zoppetti in mostra all’Arsenale di Iseo (Brescia)

Fotografia – Pittura – Scultura

ARSENALE di Iseo (Brescia)
dal 19 Settembre al 18 Ottobre 2015
orari di apertura
da martedì a venerdì 10-12
sabato e domenica 10-12 e 16-18

testo critico di SILVIA CONTI

GUIDO AIROLDI
CARLO PREVITALI
ANGELO ZANELLA
BRUNO ZOPPETTI

INAUGURAZIONE 19 settembre, ore 18
all’Arsenale di Iseo (Brescia)
Vicolo Malinconia, Iseo – BS
info@arsenaleiseo.it :: www.arsenaleiseo.it

+39 030 981011 –  +39 3461473023

con musiche di ROBERTO FEDRIGA

Zoppetti-Iseo-19-09 a 18-10-2015

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,